Il tradimento può avere, per la coppia, dei risvolti positivi assolutamente incomprensibili da chi non ha mai passato questa situazione.

Molte terapie di coppie iniziano con “mio marito\moglie mi ha tradito, voglio lasciarlo\a“, tuttavia la coppia viene in terapia insieme quindi l’intento sotterraneo è spesso un’altro. Infatti durante il follow up, ovvero il colloquio a distanza di 6 mesi circa dalla conclusione della terapia, spesso gli stessi affermano di non essere mai stati così felici e sereni. 

Il tradimento, qualora affrontato e rielaborato in coppia permette di comprendere quali sono stati gli incastri che hanno condotto a quella situazione, all’atto del tradimento, quindi vedere la coppia sotto una luce diversa, nuova e più confortevole. Il risvolto positivo del tradimento è un tema molto complesso da spiegare e comprendere, è fondamentale approfondire il significato del tradimento, cosa questo comunica e andare aldilà dell’atto fisico.

Il concetto fondamentale, alla base della comprensione degli aspetti positivi del tradimento e di come rielaborarlo sta nel fatto che ciò che c’era prima del tradimento è ciò che ha condotto all’atto pertanto la coppia del “vorrei tornasse tutto come prima” non era una realtà così serena e felice come spesso, post tradimento, si ricorda. Dire “vorrei che tornasse tutto com’era prima” è ciò che rallenta la rielaborazione del tradimento.

Contattami

Se le emozioni che proviamo ci impediscono di vivere come vorremmo, al punto da condizionare negativamente la nostra vita, è il momento di chiedere aiuto.

Nome*
Nome Completo*
Email*
Telefono*
Messaggio*
Sede*
Consenso*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Partners

Contattami