Banner Videocorso Breve Tradimento Radavelli

 

Sensi di colpa da tradimento: come superarli

Perché si provano i sensi di colpa?
Nella maggioranza dei casi, colui che tradisce sente un forte senso di colpa nei confronti del partner tradito di cui ha, come conseguenza, leso la fiducia.

Il senso di colpa tuttavia è presente anche in colui che è stato tradito, poiché superata la rabbia iniziale, superata la delusione e il trauma il senso di colpa molto spesso emerge anche in colui che è stato tradito e non solamente nel traditore.

La reazione della persona tradita

Il tradito infatti comincia a farsi delle domande sulle sue colpe, che possono esserci state o meno, e che sono la causa dell’abbandono da parte del partner traditore.

Sono quindi due sensi di colpa differenti:

  • Il primo è immediato nasce appena viene scoperto il tradimento o ancor prima quando viene realizzato. Questo accade nella maggior parte dei casi, a meno che la relazione sia completamente finita.
  • Colui che è stato tradito, invece, avverte il senso di colpa più lentamente che nasce dopo la rabbia e diventa, successivamente, preponderante. La persona inizia a chiedersi quali sono le vere responsabilità, quali sono le colpe non comprese e qual è il suo ruolo nel fallimento della relazione che hanno determinato il tradimento.
  • Questa è una dinamica importante da conoscere per poter affrontare e risolvere il tradimento poiché se entrambi riescono ad attribuire a sé stessi delle responsabilità e delle colpe, entrambi diventano protagonisti dell’evento attribuendosi il problema, ed entrambi possono affrontarlo in maniera risolutiva.

Contattami

Se le emozioni che proviamo ci impediscono di vivere come vorremmo, al punto da condizionare negativamente la nostra vita, è il momento di chiedere aiuto.

Nome*
Nome Completo*
Email*
Telefono*
Messaggio*
Sede*
Consenso*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Partners

Contattami