Oggi parliamo di paura del rifiuto e lo facciamo approfondendo tre aspetti:

  • cos’è 
  • quali conseguenze ha 
  • da dove ha origine 

La paura del rifiuto nella relazione non è altro che il timore, spesso ingiustificato, poiché ha a che vedere con dinamiche individuali che rendono la persona sensibile tanto da metterla in continua allerta e apprensione nei confronti di una possibile fuga e rifiuto del partner. 

La paura del rifiuto ha diverse manifestazioni così come diverse conseguenze. La persona che ha paura del rifiuto ha, generalmente, un comportamento molto ossequioso e accondiscendente, tende a dire spesso “sì” e mettere avanti i bisogni dell’altro. Colui\lei che ha paura del rifiuto tende spesso ad anticipare i bisogni altrui per farlo\a stare tranquillo.

Qual’ è il problema?

Troppo spesso questa eccessiva disponibilità implica il rinunciare a se stessi, il dilemma nel quale quindi questa persona si trova è:

rinunciare a se stessi in funzione della relazione oppure rischiare il rifiuto affermando tuttavia se stessi? 

La scelta della persona che teme il rifiuto tendenzialmente è la prima in modo da ridurre al minimo le possibilità di rifiuto, tuttavia sul lungo termine è una posizione difficilissima da sostenere a causa delle conseguenti limitazioni. La persona infatti sviluppa rabbia, sofferenza, insoddisfazione: la persona si perde.

Da dove ha origine?  Tendenzialmente ha origine nelle esperienze originarie con le figure d’attaccamento principali che diventavano contraddittori e ambivalenti. Ci sono naturalmente moltissime connessioni tra modalità e tipologia di cure ricevute e prime esperienze relazionali adulte, che approfondiremo in un articolo dedicato.

 

Contattami

Se le emozioni che proviamo ci impediscono di vivere come vorremmo, al punto da condizionare negativamente la nostra vita, è il momento di chiedere aiuto.

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Nome Completo*
Email*
Telefono*
Messaggio*
Sede*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Partners

Iscriviti alla Newsletter di Matteo Radavelli

Ricevi consigli, ispirazione e strumenti pratici per una mente sana e felice!

Contattami