Dottore ma si può tradire anche se innamorati del partner?”, sì ma è necessario fare una puntualizzazione tra il concetto di amore e di innamoramento. Quando viene posta questa domanda generalmente la persona “ama” il partner ma non ne è “innamorata”. L’innamoramento è quella fase di tumulto in cui tutto va, l’amore è diverso, ha una parte di progettualità a lungo termine ed ha un’aspetto di razionalità. La risposta alla domanda è “sì”, naturalmente non tutti i tradimenti sono originati dalle stesse cause e non tutti i tradimenti generano le stesse conseguenze.

Ci sono due situazioni particolari di tradimento in cui la persona che tradisce ama il partner, non significa che tutti i tradimenti che appartengono a queste categorie prevedono che il traditore sia innamorato del partner, tuttavia è molto probabile.  Ci sono due categorie in cui chi tradisce non mette in discussione il sentimento, innanzitutto nel tradimento per libertà in cui il tradimento viene messo in atto quelle volte in cui la relazione diventa una gabbia, un recinto, un guinzaglio soffocante in termini relazionali rispetto l’impegno. Il tradimento in questo caso viene effettuato in momenti di svincolo in cui la coppia potrebbe sancire ulteriormente il legame, per esempio quando si va a convivere. Nei tradimenti per libertà, il tradimento viene agito perché afferma la propria autonomia, si prende una boccata d’ossigeno. E’ interessante il fatto che in questi casi non c’è assolutamente intenzione di interrompere la relazione, anzi, il traditore successivamente è ancora più pronto a sancire il proprio amore.

L’altra possibilità è legata ai tradimenti per compensazione soprattutto quelli legati al lato oscuro: sono tradimenti in cui si cerca fuori dalla coppia, ciò che in coppia manca. Il partner è quello ideale, è quello\a che mi fa stare bene, manca però nel soddisfacimento del bisogno importante che quindi viene pescato fuori dalla coppia. E’ un tradimento agito nella volontà di soddisfare fantasie, spesso perversioni, non degne da essere comunicate e vissute con il partner ufficiale.

Contattami

Se le emozioni che proviamo ci impediscono di vivere come vorremmo, al punto da condizionare negativamente la nostra vita, è il momento di chiedere aiuto.

Nome*
Nome Completo*
Email*
Telefono*
Messaggio*
Sede*
Consenso*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Partners

Contattami