Non rimarrai rotto per sempre!

non sarai rotto per sempre

Oggi vorrei proporvi questa piccola riflessione. Mia figlia in questo periodo sta iniziando a camminare, fare i primi passi, ha iniziato a correre e come tutti i bambini della sua età spesso picchia la testa o cade.  La cosa che ogni volta mi stupisce nel momento in cui la vedo è la determinazione con la quale cade e si rialza, senza chiedersi perché è caduta, cosa è successo, non pensa “oddio sarò mai davvero nuovamente capace di rialzarmi”. Semplicemente cade e si rialza. Questo fa parte del normale processo di apprendimento, non si pone la domanda “sto facendo bene? Sto facendo male?”, tuttavia noi man mano cresciamo tutto questo lo dimentichiamo e sembra non siamo più capaci di recuperarlo.

Molte volte infatti quando le persone mi telefonano, mi dicono: “ma dottore riuscirò mai a riprendermi? Sarò davvero capace di stare nuovamente bene?”. Molti pensano che non saranno mai capaci di riprendersi davvero dal problema e dalla situazione che stanno affrontando, molti credono che in qualche modo possano adattarsi alla situazione. Questo è molto frequente in pazienti ansiosi o con qualche tipo di fobia o panico.

Questo ovviamente non è vero, affrontare le difficoltà è parte stessa della vita, affrontarle e poi rialzarsi come fa un bambino per poi ripartire. Questo è un processo che coinvolge le nostre fatiche, i nostri fallimenti, le nostre rinascite, le nostre riprese, i nostri successi.

Quindi smettiamo di dirci:” starò davvero nuovamente bene? Ora non sarò altro che un paziente, non sono altro che un matto, non sono altro che una persona che si è rotta e per quanto possa essere aggiustata non starò mai veramente bene”. La psicoterapia in verità serve proprio a questo: stare nuovamente bene, il cadere fa parte dell’imparare a camminare. Del resto, la forza del pugile non la si determina da quante volte cade ma da quante volte è capace di rialzarsi.

Dr. Matteo Radavelli – Psicoterapeuta e Psicologo Seregno
Via Ballerini 56, 20831 Seregno (MB)
+393479177302
info@matteoradavelli.it

Ho conseguito la Laurea in Psicologia Clinica e Neuropsicologia presso l’Università degli studi di Milano Bicocca, con successiva specializzazione in psicoterapia presso lo European Institute of Systemic-relational Therapies (E.I.S.T.). Svolgo la mia attività come professionista dal 2011 e mi occupo di percorsi di psicoterapia individuale, psicoterapia di coppia e familiare.

Sono il responsabile scientifico di 7 studi di psicologia a Seregno e in provincia di MB, Lecco e Como.

Dr. Matteo Radavelli: Ciao, sono il Dr. Matteo Radavelli, Psicologo e Psicoterapeuta ad orientamento sistemico-relazionale. Mi sono laureato in Psicologia Clinica e Neuropsicologia presso l'Università degli studi di Milano Bicocca e specializzato in psicoterapia allo European Institute of Systemic-relational Therapies (E.I.S.T.). Ho lavorato per il Cassel Hospital di Richmond (Londra) e per l'Ospedale Maggiore Sant'Anna di Como come consulente psicologo, per il quale ho gestito il servizio "Stai Bene col Tuo Lavoro", rivolto ad imprenditori e dipendenti che hanno sviluppato una difficoltà psicologica connessa a problemi lavorativi ed economici. Attualmente dirigo e supervisiono 6 centri di psicologia e psicoterapia: Arcore, Monza, Seregno e Agrate Brianza (provincia di Monza e Brianza), Como e Merate (provincia di Lecco). Nel mio lavoro mi rivolgo ad individui, coppie e famiglie che attraversano un momento di difficoltà, partendo dal presupposto che il disagio non va considerato come esclusivamente interno all'individuo, ma come parte del sistema di relazioni in cui vive. Questa modalità consente di evidenziare i vincoli che mantengono la difficoltà e favorisce la loro rinegoziazione e superamento. Il metodo da me utilizzato è particolarmente utile in situazioni di ansia, problemi relazionali e problemi sessuali. Insieme dedicheremo i primissimi incontri ad approfondire il problema, costruendo la strada verso il cambiamento desiderato.
Articoli recenti