In questo articolo approfondiamo il tema delle decisioni in coppia: “dottore devo continuare la relazione? Ma cosa devo fare?“.

Su cosa ci si dovrebbe concentrare quando si vive il dilemma del “devo continuare, o non continuare la relazione?”. Per comprendere quali elementi osservare per prendere una decisione ci viene in aiuto la teoria sistemica in particolare la differenza tra storia raccontata e storia vissuta.

Spesso la storia raccontata e la storia vissuta non coincidono ovvero ciò che la persona si racconta e ciò che accade veramente spesso non si eguagliano.  Lo stesso sintomo è spesso testimonianza dello scollamento tra ciò che vivo e ciò che mi racconto di ciò che ho vissuto.

L’obiettivo della terapia infatti è quello di creare una nuova aderenza tra storia vissuta e raccontata.

Quando lo scollamento tra storia raccontata e storia vissuta lo si vive in prima persona è molto complesso da affrontare autonomamente, è molto più facile notarlo invece quando è il proprio partner a viverlo. 

Lo scollamento di cui stiamo parlando è piuttosto evidente, nel partner, quando per esempio si notano, da parte di esso, delle mancanze nella coppia per le quali esso trova sempre una motivazione e una giustificazione. Il partner che subisce questa situazione può trovare delle risposte, alle proprie domande, nello scollamento, piuttosto evidente, tra ciò che il partner racconta, ovvero le giustificazioni, e ciò che il partner fa.

Contattami

Se le emozioni che proviamo ci impediscono di vivere come vorremmo, al punto da condizionare negativamente la nostra vita, è il momento di chiedere aiuto.

Nome*
Nome Completo*
Email*
Telefono*
Messaggio*
Sede*
Consenso*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Partners

Contattami