13 febbraio 2024

Navigare tra Ansia e Stress: Comprendere i Sintomi e le Differenze

Breve introduzione sull'ansia e lo stress L'ansia e lo stress possono avere un impatto estremamente significativo sulla qualità della vita quotidiana e sulla nostra salute. La ansia, normale o patologica, è una reazione a situazioni stressanti perché pericolose. Quando diventa eccessiva può portare a sintomi fisici come tensione muscolare, mal di testa, disturbi del sonno e affaticamento. L'ansia può anche [...]
20 novembre 2023

Comprendere l’Ansia da Separazione: Cause, Sintomi e Trattamenti

Cos’è l’ansia da separazione  Il disturbo d'ansia da separazione è la paura persistente, intensa, e inappropriata, rispetto all'età di sviluppo, della separazione da una figura di riferimento, da un oggetto o un certo ambiente.  Le ricerche dimostrano che è più frequente nei bambini piccoli e colpisce circa il 2-5 % di questa popolazione. Il disturbo d’ansia da separazione nell’adulto può prevedere ansia [...]
20 novembre 2023

Sindrome dell’abbandono e autostima: rompere il ciclo

Bassa autostima e psicologia: uscire dal circolo vizioso L'autostima si sviluppa nel corso della nostra vita, fin dai primi interscambi del bambino con le sue figure di accudimento, avere una bassa autostima prevede poca fiducia in se stessi e nelle proprie capacità.  Tra gli elementi che la caratterizzano troviamo la fatica nell’esprimere i propri bisogni e il porsi costantemente sempre in [...]
17 ottobre 2023

Il legame tra sindrome abbandonica e stili di attaccamento nei bambini

Definizione di sindrome dell'abbandono La sindrome dell’abbandono, detta anche sindrome dell’abbandono emotivo, descrive un’insieme di reazioni sia emotive che psicologiche derivanti da una situazione di abbandono o allontanamento. Tali reazioni si avvertono quando si viene respinti da qualcuno particolarmente significativo come un genitore, una figura di riferimento oppure un partner romantico.  La sindrome d’abbandono nei bambini si riferisce a tutte quelle [...]
16 ottobre 2023

Come riconoscere il disturbo d’ansia da separazione negli adulti

Definizione del disturbo d'ansia da separazione Negli ultimi 60 anni molti studi di psicologia hanno evidenziato l’esistenza di una forma di ansia da separazione specifica dell’adulto che può sopraggiungere a qualsiasi età e non sempre è il corrispettivo del disturbo d’ansia da separazione infantile.  Segni e sintomi della condizione Il disturbo d’ansia da separazione, nell’adulto come nel bambino, rappresenta una vera e [...]
28 giugno 2023

Quando un amore finisce

La fine di un amore può essere difficile da accettare. Come posso capire che la relazione di coppia è finita? Come si comprende quando un amore muore? Quando una storia finita trasforma due amanti in amici o perfetti sconosciuti? Ci sono diverse fasi che accompagnano questo processo. Cercherò di sintetizzarle e di rifletterci sopra, in modo da renderle più [...]
28 giugno 2023

Perché si soffre di agorafobia? Fattori di rischio e cause scatenanti

L’agorafobia è un disturbo clinico di natura ansiosa che, come suggerisce il nome, trova la sua origine del termine agorà (piazza in greco) e consiste nella paura non tanto di luoghi aperti, come può magari suggerire il termine, quanto di trovarsi in luoghi da cui è impossibile allontanarsi immediatamente o in cui è difficile, secondo la persona, poter ottenere [...]
15 giugno 2023

Riconoscere i sintomi dell’agorafobia: come si manifesta?

Come riconoscere i sintomi dell'agorafobia in maniera tempestiva Breve introduzione sull'agorafobia Il significato della parola 'agorafobia' è, letteralmente, paura della piazza. Più in generale, in realtà, l'agorafobia è la paura di trovarsi in situazioni o luoghi da cui non sia possibile fuggire né ricevere aiuto o soccorso in caso di pericolo. È una condizione complessa che non riguarda solamente, come comunemente si [...]
14 giugno 2023

Agorafobia, come uscirne?

Una guida per familiari ed amici su come aiutare una persona con l'agorafobia “Sono stato agorafobico per più di vent’anni. La mia vita aveva un raggio molto limitato. Per me andare a Londra, dove sono obbligato ad andare due volte l’anno per lavoro, equivaleva a scalare l’Everest. Dovevo essere accompagnato da almeno due amici. Ci sono stati periodi in cui [...]

Contattami